Il portale dedicato al pellet
Monday 1 January 2019

Il pellet MyFire®: riceve certificazione di qualità EnPlus A1

MyFire

Per la prima volta in Italia, un’azienda attiva nel settore dei biocombustibili derivati dai materiali legnosi riceve questo prestigioso riconoscimento, che va a premiare sia il materiale vero e proprio sia tutto il processo di importazione, packaging e distribuzione. Il wood pellet MyFire® sbarca nei porti italiani e riceve la certificazione EnPlus A1 (IT301: i primi in Italia),  destinata a garantire la qualità non solo di questo prodotto da riscaldamento ma anche tutta la filiera di

discarica, packaging e trasporto in tutta Italia.

Questa azienda nata nel 2012 e dedicata al trading e alla distribuzione di prodotti forestali per il riscaldamento domestico,  ha contribuito anche a rendere più ecosostenibile l’Italia, con arrivi da Canada, Stati Uniti, Penisola iberica e Nord Europa grazie alla sua eccellenza  qualitativa riconosciuta anche da Enama, l’Ente nazionale per la meccanizzazione agricola che – per la prima volta in Italia – ha rilasciato tale certificato.

Dopo la certificazione di febbraio ottenuta per le attività al terminal portuale di Gaeta, a inizio 2014 il MyFire® ha ricevuto lo stesso riconoscimento anche per la stessa attività nei porti di Savona e di Ravenna, attraversati i quali questi pellet da riscaldamento raggiungono i rivenditori del nord Italia grazie a una piattaforma logistica integrata attiva sul territorio nazionale dal 1986 in altri 3 terminal. Per questi due siti,  Enama ha effettuato verifiche ispettive di certificazione nel corso dell’estate e dell’autunno 2013, dando poi parere positivo a inizio 2014.

“Gli investimenti fatti in impianti e procedure per essere in linea con la rigida normativa EnPlus A1 sottolineano l'impegno dell'azienda per garantire la massima qualità ai propri clienti sia in termini di prodotto sia in termini di filiera. Essere stati i primi in Italia a credere sull'importanza della certificazione e gli unici ad averla ottenuta su 3 terminal nazionali è per noi motivo di grande soddisfazione" dice Massimo Macera, responsabile qualità del gruppo.

In totale i marchi certificati da Enama sono:

- MyFire Energy Power Pellet
- MyFire Original White Pellet
- MyFire Extra White
- Firestixx

I pellet MyFire® sono costituiti da cilindri da 6 millimetri in puro legno vergine ricavato direttamente dalla trasformazione di materiali legnosi. 

La certificazione ENplus

Il sistema di certificazione ENplus nasce nel 2011 grazie ad un accordo maturato nell’ambito dello European Pellet Council (EPC), cosa che le permette di avere il sostegno di tutto il sistema produttivo europeo di pellet. La certificazione è basata sulla norma EN 14961-2, che ha l’obiettivo di diffondere in tutta Europa pellet di legno di qualità come fonte energetica per usi non industriali, quindi principalmente domestici..
Un vantaggio chiave della certificazione Enplus è che la qualità del pellet viene effettuata monitorando tutta la filiera del prodotto, dalla produzione allo stoccaggio e fino al trasporto presso il rivenditore.

Ed è proprio alla fonte che inizia la certificazione ENplus, i cui rappresentanti controllano  minuziosamente gli impianti in cui si “fabbricano” i pellet, in cui si devono adottare specifiche procedure che consentano di ottenere nel tempo un pellet sempre di alta qualità.

 

FaLang translation system by Faboba